Kamenka (affluente della Kolyma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kamenka
Stato  Russia
Circondari federaliCircondario federale dell'Estremo Oriente
Soggetti federali  Sacha-Jacuzia
RajonSrednekolymskij
Lunghezza80 km[1]
Bacino idrografico6 140 km²[1]
Nasceconfluenza di Levaja Kamenka e Pravaja Kamenka (altopiano degli Jukagiri)
66°36′08″N 153°17′22″E / 66.602222°N 153.289444°E66.602222; 153.289444
Sfociafiume Kolyma
66°48′55″N 152°38′05″E / 66.815278°N 152.634722°E66.815278; 152.634722

La Kamenka (in russo: Каменка?) è un fiume della Russia siberiana orientale, affluente di destra della Kolyma. Scorre nell'ulus Srednekolymskij della Sacha-Jakuzia.

Il fiume ha origine dalla confluenza dei fiumi Levaja Kamenka e Pravaja Kamenka (rispettivamente Kamenka di sinistra e Kamenka di destra) e scorre nella parte centrale dell'altopiano degli Jukagiri, una vasta area rilevata compresa tra l'alto corso della Kolyma e il corso del suo affluente Omolon. Ha una lunghezza di 80 km (279 km la lunghezza calcolata dalla sorgente della Levaja Kamenka). Sfocia da destra nella Kolyma nel suo medio corso, 749 chilometri a monte della foce.[1] I principali affluenti sono Ujankan, Orakul, Meundža-Don.[1]

Il fiume, analogamente a tutti i fiumi del bacino, è gelato in un periodo che va in media da ottobre a fine maggio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (RU) Река Каменка (в верховье Лев. Каменка) nel Registro nazionale dei corpi idrici.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mappa: Q-55_56 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 12 maggio 2021. (Edizione 1990)
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia