Kamaloka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La divinità Kama le cui frecce fecero innescare il desiderio
Estetica piacere dalle arti, la natura

Kamaloka viene dal sanscrito Kama=desiderio e Loka=mondo ed è detto anche piano astrale.

Nella Teosofia è il luogo post-mortem ove si provano desideri, sentimenti (piacevoli o spiacevoli) e passioni.

Nel kamaloka il dipartito prova su di sé tutti gli eventi (positivi e negativi) che ha fatto provare a tutte le persone conosciute nella sua vita terrena.

La regione intermedia del piano astrale corrisponde al "Purgatorio" della religione cristiana, mentre la regione più bassa, più grossolana del Kamaloka corrisponde all'Inferno cristiano.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]