Just for Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Just for Love
ArtistaQuicksilver Messenger Service
Tipo albumStudio
Pubblicazioneagosto 1970
pubblicato negli Stati Uniti
Durata38:50
Dischi1
Tracce9
GenereRock psichedelico
Acid rock
EtichettaCapitol Records (SKAO-498/SMAS-498)
ProduttoreJohn Selby
RegistrazioneOahu al Opaelua Lodge Haleiwa, maggio - giugno, 1970
FormatiLP
Quicksilver Messenger Service - cronologia
Album precedente
(1969)
Album successivo
(1970)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 3/5 stelle[1]
Robert Christgau B-[2]
The New Rolling Stone Album Guide 3/5 stelle[3]
Sputnikmusic 4.0 (Excellent)[4]
Piero Scaruffi 6/10 stelle[5]
Ondarock 5/10 stelle[6]
Dizionario del Pop-Rock 3/5 stelle[7]
24.000 dischi 3/5 stelle[8]

Just for Love è il quarto album dei Quicksilver Messenger Service, pubblicato nell'agosto[9] del 1970 dalla Capitol Records.

Dino Valenti (che firma anche molti brani di quest'album come Jesse Oris Farrow) rientra nel gruppo di cui faceva già parte come membro fondatore, ma che non partecipò ai primi tre album perché detenuto in carcere.

Rientro nel gruppo anche per Gary Duncan, reduce da una breve esperienza musicale proprio assieme a Dino Valenti.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Wolf Run (Part 1) – 1:10 (Jesse Oris Farrow)
  2. Just for Love (Part 1) – 2:55 (Dino Valenti)
  3. Cobra – 4:20 (John Cipollina)
  4. The Hat – 10:30 (Jesse Oris Farrow)

Durata totale: 18:55

Lato B
  1. Freeway Flyer – 3:45 (Jesse Oris Farrow)
  2. Gone Again – 7:10 (Jesse Oris Farrow)
  3. Fresh Air – 5:20 (Jesse Oris Farrow)
  4. Just for Love (Part2) – 1:35 (Dino Valenti)
  5. Wolf Run (Part 2) – 2:05 (Jesse Oris Farrow)

Durata totale: 19:55

[10]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note aggiuntive

  • John Selby - produttore
  • John Palladino - produttore esecutivo
  • Registrazioni effettuate al Opaelua Lodge Haleiwa di Oahu, Hawaii nel maggio - giugno, 1970
  • Dan Healy - ingegnere delle registrazioni
  • Dr. Don Lewis - 1st chair
  • Peter Liebes - assistente ingegnere delle registrazioni
  • Dr. Jim Murray - movies
  • Dr. Barry Mayo - babylonian lights & power company
  • Dr. Paul Wilford - chief & living proof
  • Gordon Kennerly - equipment organization
  • Doug McGuire - equipment recording
  • George Bonney - equipment
  • Laird Barney Grant - canentry
  • Ron Polte - management Hawaii
  • Frank Polte - management San Francisco
  • Ralph Rego - range
  • Larry & Chuck - generator repair
  • Uncle Sol - loosest kahuna
  • Red Johnson - transient poet
  • Jeremiah - page of reveilly
  • Mica Gabriel - the nipper
  • Cyrus Farryar - chief flasher
  • Eric & Rachel - spiritual observers
  • Laura Lambe e Woody Woodridge - fotografie
  • George Osaki - art director
  • Mike Cantrell - custom order artist (Hawaii)
  • Dee Sivé - subtle trouble-maker (Hawaii)
  • Kris, Patty, Jane, Marilyn, Dara, Correy, Kathy, Gail, Nicole, Linda, Sue, Mikki, Susan, Sheila, Laura - Ladies Section
  • Mary, Roxanne, Yolé, Squeak, Kathy, Susan, Siva, Sherry, Lorraine, Caroll, Renais - Ladie Section[11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) William Ruhlmann, Just for Love, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 19 agosto 2016.
  2. ^ [1]
  3. ^ da The New Rolling Stone Album Guide di Nathan Brackett with David Hoard, pagina 670
  4. ^ [2]
  5. ^ [3]
  6. ^ [4]
  7. ^ da Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile & Alberto Tonti, Ed. Baldini & Castoldi, pagina 807
  8. ^ da 24.000 dischi di Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, Zelig Editore, pagina 801
  9. ^ [5]
  10. ^ Titoli autori e durata brani, ricavati dai vinili originali dell'ellepì Capitol Records, SKAO-498; SKAO 1-498 (Lato A) / SKAO 2-498 (Lato B)
  11. ^ Note di copertina di Just for Love, Quicksilver Messenger Service, Capitol Records SKAO-498, 1970.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock