Jules Léger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jules Léger

Governatore generale del Canada
Durata mandato 14 gennaio 1974 –
22 gennaio 1979
Monarca Regina Elisabetta II
Capo del governo Pierre Trudeau
Predecessore Roland Michener
Successore Edward Schreyer

Ambasciatore straordinario e plenipotenziario del Canada in Belgio e Lussemburgo
Durata mandato 1º marzo 1973 –
8 gennaio 1974
Predecessore James Coningsby Langley
Successore Jean-Yves Grenon

Ambasciatore straordinario e plenipotenziario del Canada in Francia
Durata mandato 20 febbraio 1964 –
31 ottobre 1968
Predecessore Pierre Dupuy
Successore Paul André Beaulieu

Alto commissario del Canada in India
Durata mandato 9 luglio 1964 –
13 aprile 1967
Predecessore Edward Rose Rettie
Successore Douglas Barcham Hicks

Ambasciatore straordinario e plenipotenziario del Canada in Italia
Durata mandato 28 maggio 1962 –
17 aprile 1964
Predecessore Léon Mayrand
Successore Gordon Gale Crean

Ambasciatore e rappresentante permanente del Canada presso il Consiglio del Nord Atlantico
Durata mandato 25 settembre 1958 –
5 luglio 1962
Predecessore L. Dana Wilgress
Successore George Ignatieff

Ambasciatore straordinario e plenipotenziario del Canada in Messico
Durata mandato 14 ottobre 1953 –
8 luglio 1954
Predecessore Charles Pierre Hébert
Successore Douglas Seaman Cole

Dati generali
Università Università di Montréal
Professione Diplomatico

Jules Léger (Saint-Anicet, 4 aprile 1913Ottawa, 22 novembre 1980) è stato un diplomatico e politico canadese, governatore generale del Canada dal 1974 al 1979.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Compagno dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine del Canada
«Ex sottosegretario di Stato ed ex sottosegretario di Stato per gli affari esteri. Ex ambasciatore canadese in Francia. Ambasciatore canadese in Belgio. Per la sua dedizione alla vita pubblica.»
— nominato il 19 giugno 1973, investito il 2 agosto 1973[1]
Commendatore dell'Ordine al Merito Militare - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine al Merito Militare
— 14 gennaio 1974[2]
Cavaliere di Grazia e Giustizia del Venerabile Ordine di San Giovanni - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Grazia e Giustizia del Venerabile Ordine di San Giovanni
— 14 gennaio 1974
Canadian Forces Decoration - nastrino per uniforme ordinaria Canadian Forces Decoration
— 14 gennaio 1974
Medaglia del giubileo d'argento di Elisabetta II - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del giubileo d'argento di Elisabetta II
— 1977

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN52790628 · ISNI (EN0000 0000 7736 6327 · LCCN (ENn83036157 · GND (DE130246875