Joseph Saidu Momoh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joseph Saidu Momoh
Sierraleone p17b r.jpg

Presidente della Sierra Leone
Durata mandato 28 novembre 1985 –
29 aprile 1992
Vice presidente Francis Minah (1985-1987)
Abu Bakar Kamara (1987-1991)
Abdulai Conteh (1991-1992)
Predecessore Siaka Stevens
Successore Valentine Strasser

Dati generali
Partito politico Congresso di Tutto il Popolo

Joseph Saidu Momoh (Binkolo, 26 gennaio 1937Conakry, 3 agosto 2003) è stato un politico sierraleonese.

È stato il secondo Presidente della Sierra Leone, in carica dal novembre 1985 all'aprile 1992.

Morì in esilio in Guinea.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine del Rokel - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine del Rokel
— 1974[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alusine, Jalloh, Muslim Fula business elites and politics in Sierra Leone, Rochester, NY, University of Rochester Press, 2018, p. 176, ISBN 978-1-58046-114-6, OCLC 1006316899.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70952326 · LCCN (ENno91011525 · WorldCat Identities (ENlccn-no91011525
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie