Joseph Reed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Reed

Joseph Reed (Trenton, 27 agosto 1741Filadelfia, 5 marzo 1785) è stato un politico statunitense.

Aiutante generale di George Washington dal 1776, nel 1778 assunse la presidenza del Supremo consiglio della Pennsylvania, abolendo la schiavitù.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph Reed, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN50417360 · ISNI (EN0000 0000 7374 4706 · LCCN (ENn80097847 · GND (DE133479242 · CERL cnp01127964
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie