Joseph O'Neill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joseph O'Neill nel 2010

Joseph O'Neill (Cork, 23 febbraio 1964) è uno scrittore irlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Cork, in Irlanda, nel 1964, vive e lavora a New York[1].

Cresciuto nei Paesi Bassi, dopo gli studi di legge al Girton College di Cambridge inizia il praticantato come barrister a Londra[2].

Nello stesso periodo esordisce nella narrativa con il fantascientifico Land under England ed in seguito pubblica altri quattro romanzi e un saggio genealogico sulle sue origini turco-irlandesi[3].

Nel 2009 la sua opera post-undici settembre La città invincibile è stata premiata con il PEN/Faulkner per la narrativa[4].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Biografie[modifica | modifica wikitesto]

  • (2001) Blood-Dark Track: A Family History

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Joseph O'Neill biography, su bookbrowse.com. URL consultato il 18 novembre 2017.
  2. ^ (EN) Joseph O'Neill books and biography, su waterstones.com. URL consultato il 18 novembre 2017.
  3. ^ Joseph O'Neill, The New Immigrant Experience sul sito www.npr.org
  4. ^ (EN) Netherland wins PEN/Faulkner award, su theguardian.com. URL consultato il 18 novembre 2017.
  5. ^ Il moderno antieroe di Joseph O’Neill a Dubai tra escort e immersioni, su lastampa.it. URL consultato il 18 novembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73443109 · ISNI (EN0000 0001 0915 0038 · LCCN (ENno96006071 · GND (DE124205828 · BNF (FRcb123031824 (data)