John Maurice Clark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Maurice Clark (Northampton, 1884Westport, 1963) è stato un economista statunitense.

Studies in the economics of overhead costs, 1923

Figlio del più celebre John Bates Clark, è considerato il maggior esponente dell'istituzionalismo. Autore di innumerevoli saggi economici, tra cui La competizione come processo dinamico (1961), fu docente alla Columbia University dal 1926 al 1953.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Michael Chatfield e Richard Vangermeersch, History of accounting: An international Encyclopedia, Garland Publishing, Inc., 1996, pp. 125-126.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • John Maurice Clark, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25 agosto 2013.
Controllo di autorità VIAF: (EN27132180 · ISNI: (EN0000 0001 2125 2838 · LCCN: (ENn79144768 · GND: (DE119529114 · BNF: (FRcb12300997n (data)