John Campbell, VII duca di Argyll

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
John Campbell, VII duca di Argyll
Duca di Argyll
Stemma
In carica 1839 –
1847
Predecessore George Campbell, VI duca di Argyll
Successore George Douglas Campbell, VIII duca di Argyll
Nome completo John Douglas Edward Henry Campbell
Altri titoli barone Sundridge
visconte di Lochow e Glenyla
conte di Campbell e Cowal
marchese di Kintyre e Lorn
Nascita Londra, 21 dicembre 1777
Morte Castello di Inveraray, 25 aprile 1847
Dinastia Clan Campbell
Padre John Campbell, V duca di Argyll
Madre Elizabeth Gunning
Consorte Elizabeth Campbell
Joan Glassel
Anne Cuninghame

John Douglas Edward Henry Campbell, VII duca di Argyll (Londra, 21 dicembre 1777Inveraray Castle, 25 aprile 1847), è stato un nobile e politico scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il terzogenito di John Campbell, V duca di Argyll, e di sua moglie, Elizabeth Gunning. Studiò privatamente e in seguito frequentò il Christ Church College[1].

Nel 1803, si recò a Parigi, dove incontrò Talleyrand così come Napoleone. L'anno successivo ritornò in Inghilterra[1]. Succede al fratello maggiore George nel 1839[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1799 divenne luogotenente e poco dopo divenne capitano[1]. Durante le Guerre rivoluzionarie francesi, servì nei Paesi Bassi sotto gli ordini di Sir Ralph Abercromby[3]. Si ritirò nel 1801 costretto da problemi di salute e dopo due anni è stato nominato tenente-colonnello e comandante dei Argyll Volunteers[1]. In seguito alla riorganizzazione delle milizie del paese nel 1809, divenne colonnello della Argyll and Bute Militia[3].

Entrò nella Camera dei Comuni britannica nel 1799, rappresentando Argyllshire al posto di suo zio, Lord Frederick Campbell[1].

Dopo l'Atto di Unione, continuò a rappresentare la circoscrizione anche nel nuovo Parlamento del Regno Unito fino al 1822[1]. Fu nominato Custode del Grande Sigillo della Scozia nel 1841, carica che ha tenuto per i successivi cinque anni[4].

Matrimoni[modifica | modifica wikitesto]

Primo Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 3 agosto 1802, Elizabeth Campbell (?-9 dicembre 1818), figlia di William Campbell e di Sarah Cunningham. Divorziarono nel 1808 e non ebbero figli.

Secondo Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 17 aprile 1820, Joan Glassel (?-22 gennaio 1828), figlia di John Glassel e di Helen Buchan. Ebbero tre figli:

  • Lord John Henry (11 gennaio 1821-27 maggio 1837);
  • George Campbell, VIII duca di Argyll (30 aprile 1823-24 aprile 1900);
  • Lady Emma Augusta (?-30 maggio 1893), sposò Sir John McNeill, non ebbero figli.

Terzo Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, l'8 gennaio 1831, Anne Cuninghame (3 aprile 1801-25 febbraio 1874), figlia di John Cuninghame e Margaret Cuninghame. Non ebbero figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 25 aprile 1847, all'età di 69 anni a Inveraray Castle.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Thorne (1986), p. 375
  2. ^ Dodd (1846), p. 16
  3. ^ a b Douglas (1904), p. 388
  4. ^ Cokayne (1910), p. 211
Controllo di autoritàVIAF (EN88528572 · LCCN (ENno2009078051 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009078051
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie