Johann Nicolaus Frobes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Historica et dogmatica ad mathesin introductio, 1750

Johann Nicolaus Frobes (o Frobesius, Froböse) (Goslar, 7 gennaio 1701Helmstedt, 11 settembre 1756) è stato un filosofo e matematico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Suo padre era il consigliere Barthold Georg Frobesius. Johann Nicolaus studiò a Goslar. Dal 1720, frequentò l'università di Helmstedt per tre anni. Proseguì con due anni di studio ad Halle e Marburg. Nel 1725 fu Goslar e l'anno successivo tornò a Helmstedt. Tra il 1735 e il 1743 ottenne diverse cariche di professore. Dal 1751, si dedicò esclusivamente alla matematica, con diverse pubblicazioni. I suoi carteggi comprendono una lettera di Leibniz e sono conservati nella Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg, dopo essere stati nella tenuta di Johann Friedrich Pfaff.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN100898281 · ISNI (EN0000 0001 1692 2702 · LCCN (ENnr2001037357 · GND (DE116827459 · BNF (FRcb12355199c (data) · CERL cnp00387676