Joe Bussard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joe Bussard

Joe Bussard, nato Joseph E. Bussard, Jr. (Frederick, 11 luglio 1936), è un collezionista americano di 78 giri.

A Frederick, Bussard possiede una collezione di più di 25.000 dischi, principalmente di folk americano, gospel e blues che si ritiene essere la più grande del mondo.

Su di lui è stato girato il documentario Desperate Man Blues, e dalla sua raccolta di dischi è stata ricavata una compilation su CD, Down In The Basement. Egli ha condiviso volentieri la sua collezione, di cui molti pezzi sono le uniche copie conosciute di registrazioni, comprendenti numerose riedizioni di case discografiche tanto quanto di singole persone per le quali ha fatto copie su nastro in cambio di una cifra simbolica nell'arco di decenni.

Dal 1956 al 1970 ha diretto l'ultima casa discografica di 78 giri, la Fonotone, dedita a pubblicare nuove incisioni di musica old-time. Fra queste vi è la primissima incisione del chitarrista John Fahey e di centinaia di altri musicisti. Un'antologia in cinque CD della produzione della Fonotone fu pubblicata nel 2005 dalla Dust-to-Digital.

Bussard attualmente produce un programma musicale settimanale intitolato Country Classics per la stazione radio dell' Istituto di Tecnologia della Georgia, WRECK Atlanta. Ha programmi radio su altre stazioni, fra cui WPAQ-AM 740 a Mount Airy, North Carolina, WELD-AM a Flasher, West Virginia, e WTHU-AM 1450 a Thurmont, Maryland.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrew Beaujon, Shellac of Faith in Washington City Paper, 24 febbraio 2006. URL consultato l'11 aprile 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN51403858
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie