Jersey Knights

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jersey Knights
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Colori sociali Blu, arancione, bianco
Dati societari
Città Cherry Hill
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Lega World Hockey Association
Division Eastern
Fondazione 1973
Scioglimento 1974
Denominazione New York Raiders
(1972-1973)
New York Golden Blades
Jersey Knights

(1973-1974)
San Diego Mariners
(1974-1977)
Impianto di gioco Cherry Hill Arena
(4.000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire lo schema del Progetto Hockey su ghiaccio

I Jersey Knights sono stati una squadra di hockey su ghiaccio della World Hockey Association con sede nella città di Cherry Hill, nello stato del New Jersey. La squadra fino al novembre del 1973 giocava a New York ed era nota con il nome di New York Golden Blades. Sciolti nel 1974 disputarono i loro incontri casalinghi presso la Cherry Hill Arena.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 1973 l'imprenditore Ralph Brent acquistò i New York Raiders e diede loro il nuovo nome di New York Golden Blades. Cercò di dare una nuova identità alla squadra adottando una nuova divisa viola-giallo-bianca con la particolarità dei pattini dipinti d'oro proprio come il nome della squadra.[1] Tuttavia l'unica scelta indovinata fu l'ingaggio di André Lacroix dai Philadelphia Blazers.[2]

Rispetto alla stagione precedente la situazione non migliorò, e la scarsissima affluenza causò presto gravi problemi finanziari. Già alla fine di novembre Brent dovette cedere la squadra alla lega, la quale trasferì temporaneamente la squadra nel New Jersey a Cherry Hill, non molto lontano da Philadelphia. La squadra cambiò nome in Jersey Knights e tornò a indossare le vecchie divise dei Raiders.[3]

Presto la Cherry Hill Arena emerse per una serie di caratteristiche poco piacevoli, come l'inospitalità degli spogliatoi, il poco spazio per i giornalisti e soprattutto per l'irregolarità della superficie, con un'inclinaurta in alcuni tratti visibile a occhio nudo che condizionava la direzione del puck. La squadra riuscì a concludere la stagione regolare ma non si qualificò per i playoff.[4]

Nel 1974 vi furono alcune trattative per trasferire la franchigia o a Cincinnati o a Indianapolis, ma alla fine ebbe la meglio l'imprenditore californiano Joseph Schwartz il quale decise di trasferire i Knights a San Diego e di chiamarli San Diego Mariners.

Record stagione per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Division Gare V S P Punti GF GS Piazzamento Play-off
New York Golden Blades - Jersey Knights
1973-74 Eastern 78 32 42 4 68 268 313

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Hockeisti su ghiaccio dei NY Golden Blades/Jersey Knights

Record della franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gol: 31 Canada André Lacroix
Assist: 80 Canada André Lacroix
Punti: 111 Canada André Lacroix
Minuti di penalità: 132 Canada Kevin Morrison
Vittorie: 21 Canada Joe Junkin
Shutout: 1 Canada Joe Junkin

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1973-74 New York Golden Blades/Jersey Knights, whauniforms.com. URL consultato il 20-06-2015.
  2. ^ (EN) Jersey Knights (1973-1974), sportsecyclopedia.com. URL consultato il 20-06-2015.
  3. ^ (EN) WHAhockey.com - Jersey Knights, whahockey.com. URL consultato il 20-06-2015.
  4. ^ (EN) A Pro Hockey Team in the Early ’70s Was Golden in Name Only, cityroom.blogs.nytimes.com, 26-10-2012. URL consultato il 20-06-2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio