Jam band

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Jam band sono gruppi musicali le cui esibizioni dal vivo riflettono una cultura di musica "improvvisata" che ha avuto origine negli anni sessanta con i Grateful Dead e che è continuata nel tempo con gruppi come Phish, String Cheese Incident, əkoostik hookah, Leftover Salmon e altri.

Le performance di questi gruppi offrono un'estesa improvvisazione musicale, estensioni ritmiche e sequenze di accordi sempre variabili che spesso varcano diversi generi musicali.[1]

La prima band importante ad utilizzare questo stile, i Grateful Dead, originariamente era classificata come rock psichedelico.[2] Negli anni 90 il termine "jam band" cominciò ad essere usato per gruppi e generi musicali anche fuori dal rock come funk, Jazz, Fusion e Bluegrass. Il termine è anche stato usato per alcuni gruppi di musica Country, Blues, Folk, Southern rock, World music e Musica elettronica.[1]

In una votazione, gli acquirenti americani di Rolling Stone Magazine hanno eletto la Allman Brothers Band come la migliore jam band di tutti i tempi.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Phish sono un esempio di "jam band".

Nel 1960 i Grateful Dead avevano un largo gruppo di fan che li seguiva ad ogni loro concerto, una vera e propria comunità leale al gruppo. Altre band come i Phish cominciarono ad attirare questa cerchia di fan successivamente. Nel 1990 il Termine "Jam band" fu per la prima volta usato per descrivere la cultura musicale di questi due gruppi.

Precedentemente a Jam band, nel 1990, è stato coniato il termine Bay Rock dal fondatore della rivista Relix magazine, Les Kippel, come riferimento, in realtà, alla tipica scena musicale della San Francisco Bay, che però includeva gran parte dei gruppi di improvvisazione che oggi ricadono sotto il termine Jam band. Nel 1998, Relix ha pubblicato il sito jambands.com. Relix magazine è stato poi venduto nel 2000, ed i nuovi proprietari hanno acquistato anche jambands.com, cominciando a promuovere il nome rendendolo un marchio di fabbrica per tutte quelle generazioni di gruppi dalla musicalità tipica dei Grateful Dead, Phish e simili.

Il periodo degli anni 90 vede anche una crescita del numero dei festival dedicati a questo stile di musica live, festival spesso condivisi tra Jam band e gruppi complementari musicalmente correlati, ma non necessariamente così incentrati sulla improvvisazione.

Nuovo millennio[modifica | modifica wikitesto]

La scena jam contemporanea è cresciuta fino a comprendere una grande diversità di generi musicali. Nel nuovo millennio, l'improvvisazione innata nel genere include anche il tipico suono dei dj e della musica elettronica, creando un sottogenere denominato trancefusion (una fusione tra musica trance e rock and roll). Bluegrass progressivo e rock progressivo sono molto popolari tra gli appassionati di Jam band.

Centinaia di festival e concerti con gruppi Jam si tengono in tutti gli Stati Uniti ogni anno. Il Bonnaroo Music Festival che si tiene ogni anno a giugno in Tennessee continua a fornire un forum internazionale per attori Jam. Attraverso la televisione e la pubblicazione di film e album, il festival ha introdotto questi gruppi ad un vasto pubblico.

Altri eventi degni di nota con sede negli Stati Uniti sono l'All Good Music Festival che si tiene a Marvins, in Virginia Occidentale, ed il Rothbury Music Festival che si trova nella foresta di Sherwood a Rothbury, Michigan. Partito nel 2008, il Rothbury Music ha avuto un grande inizio con la partecipazione di molti artisti conosciuti, replicando lo stesso successo nel 2009.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b What is a jam band?, Jambands.com. URL consultato il 2 febbraio 2007 (archiviato dall'url originale il 24 gennaio 2007).
  2. ^ The Grateful Dead Britannica Online
  3. ^ Rolling Stone Top 15 Jam Bands, su listeningroom.lohudblogs.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica