Jakob Andreae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jakob Andreae

Jakob Andreae (Waiblingen, 25 marzo 1528Tubinga, 7 gennaio 1590) è stato un teologo tedesco. Chiamato "il secondo Lutero", redasse la Formola sveva di Concordia (Schwabische Konkordie, 1577).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jacob Andreae nacque a Waiblingen, all'epoca nel ducato di Württemberg. Studiò presso l'Università di Tubinga nel 1541, dove nel 1562 diventò docente di teologia.

Nel 1573 intraprese una corrispondenza con il patriarca di Costantinopoli Geremia II Tranos per stabilire una relazione tra la Chiesa ortodossa e quella luterana.

Fu firmatario nel 1577 della Formola di Concordia ed editore con Martin Chemnitz del Liber Concordiae del 1580.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Jakob Andreae, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 20 febbraio 2012.
Controllo di autorità VIAF: (EN68907359 · LCCN: (ENn50025231 · ISNI: (EN0000 0001 0911 7078 · GND: (DE11899669X · BNF: (FRcb125207239 (data) · CERL: cnp01302425
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie