Jacopo Puccini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jacopo (Giacomo) Puccini

Jacopo (Giacomo) Puccini (Celle dei Puccini, 26 gennaio 1712Lucca, 16 maggio 1781) è stato un compositore e organista italiano.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Dione siracusano (1732)
  • Lucio Giunio Bruto (1735)
  • Marco Genuzio (1738)
  • Solone (1741)
  • Teramene (1744)
  • Tarquinio Collatino (1747)
  • Dione siracusano (1750)
  • Curzio cavalier romano (1753)
  • Il martirio di S. Valentino (1754)
  • Marco Manlio Capitolino (1755)
  • Tarquinio Collatino (1758)
  • Roma liberata dalla signoria de’ re (1760)
  • L’Arminio (1763)
  • La confederazione dei Sabini con Roma (1765)
  • L’esilio di Marco Tullio Cicerone (1768)
  • Il Narsete (1770)
  • Marzio Coriolano (1773)
  • Roma liberata dalla congiura di Catilina (1775)
  • Marco Manlio Capitolino (1777)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • C. Gervasoni, Nuova teoria di musica, Parma, 1812, p. 240
  • D. A. Cerù, Cenni storici dell’insegnamento della musica in Lucca e dei più notabili maestri compositori che vi hanno fiorito, Lucca, 1871, p. 63
  • L. Nerici, Storia della musica in Lucca, Lucca, 1880
  • A. Bonaccorsi, Le musiche sacre dei Puccini, in "Bollettino storico lucchese", VI (1934), p. 29
  • A. Bonaccorsi, Giacomo Puccini e i suoi antenati musicali, Milano,1950
  • D. Corsi, La dinastia dei Puccini: Antonio Puccini ed alcuni suoi carteggi, in Giacomo Puccini nel centenario della nascita, Lucca,1958, p. 112
  • C. M. Gianturco, La musica sacra dei Puccini, in "La provincia di Lucca", XIV/2 (1974), p. 76
Controllo di autoritàVIAF (EN5193976 · ISNI (EN0000 0001 2020 2054 · SBN IT\ICCU\RAVV\258277 · LCCN (ENn90611076 · GND (DE103968962 · BNF (FRcb147734842 (data) · CERL cnp00815867