Jack Du Brul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jack Du Brul (Burlington, 15 ottobre 1968) è uno scrittore statunitense,.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Burlington, Vermont, il 15 ottobre 1968.[1] Trascorse nel suo paese natale tutta l'infanzia, frequentando poi la Westminster School in Connecticut. Dopo il college presso la George Washington University[2] si è trasferito a vivere in Florida, dove ha scritto il suo primo libro Vulcan's Forge. Sposato dal 2001 con Debbie Saunders, attualmente vive in Virginia.[2]

Carriera come scrittore[modifica | modifica wikitesto]

I suoi romanzi si concentrano sul personaggio da lui creato, il Dr. Philip Mercer, ingegnere minerario e geologo di successo, che viene coinvolto in varie minacce al mondo.[1] Attualmente (2020) ha scritto sette libri sulle avventure di Mercer, appartenenti alla serie nota come Vulcan's Forge.[2] A partire dal terzo romanzo della serie "The Oregon Files" dello scrittore Clive Cussler, ha preso il posto di Craig Dirgo come coautore, lasciando tale ruolo nel 2015. In seguito con Cussler è stato coautore del libro The Titanic Secret appartenente alla serie Isaac Bell Adventures.[1]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Vulcan's Forge , 1998 (Operazione Vulcano, 2017)
  • Charon's Landing, 1999 (L'atomo nascosto, 2019)
  • The Medusa Stone, 2000 (The Medusa Stone, 2018)
  • Pandora's Curse , 2001 (La maledizione di Pandora, 2017)
  • River of Ruin (2002)
  • Deep Fire Rising 2003, (Fuoco dal profondo, 2016)
  • Dark Watch con Clive Cussler, 2005 (I predatori, 2009)
  • Havoc (2006)
  • Skeleton Coast con Clive Cussler, 2006 (Skeleton Coast, 2010)
  • Plague Ship con Clive Cussler, 2008 (La nave dei morti, 2011)
  • Corsair con Clive Cussler, 2009 (Corsair, 2011)
  • The Silent Sea con Clive Cussler, 2010 (Oceani in fiamme, 2012)
  • The Jungle con Clive Cussler, 2011 (Giungla, 2016)
  • Mirage con Clive Cussler, 2013 (Miraggio, 2014)
  • The Lightning Stones, 2015
  • The Titanic Secret con Clive Cussler 2019
  • The Saboteurs con Clive Cussler, 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni[modifica | modifica wikitesto]


Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Video
Controllo di autoritàVIAF (EN34736428 · ISNI (EN0000 0000 7826 1527 · SBN IT\ICCU\TO0V\450650 · LCCN (ENn97077950 · GND (DE135582954 · BNF (FRcb150285566 (data) · BNE (ESXX1799529 (data) · NDL (ENJA01018710 · WorldCat Identities (ENlccn-n97077950