Isola Catalina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isola Catalina
Dominicana-Isla Catalina2.jpg
Una spiaggia dell'isola Catalina
Geografia fisica
LocalizzazioneMar dei Caraibi
Coordinate18°21′30″N 69°00′17″W / 18.358333°N 69.004722°W18.358333; -69.004722Coordinate: 18°21′30″N 69°00′17″W / 18.358333°N 69.004722°W18.358333; -69.004722
ArcipelagoGrandi Antille
Superficie8 km²
Altitudine massima18 m s.l.m.
Geografia politica
StatiRep. Dominicana Rep. Dominicana
Demografia
Abitanti0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Dominicana
Isola Catalina
Isola Catalina
Mappa di localizzazione: America centrale
Isola Catalina
Isola Catalina
voci di isole presenti su Wikipedia

L'isola Catalina (Isla Catalina) è un'isola tropicale del mare dei Caraïbi, situata a circa 2 Km. dalla costa sud-orientale, della Repubblica Dominicana, di cui fa parte, appartenendo alla provincia, La Romana.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola ha una superficie di soli 9,6 chilometri quadrati, ed è un eterogeneo insieme di ecosistemi compresi duna di sabbia, mangrovie, e barriera corallina.

Si tratta di un'isola corallina, formata da tre altipiani sovrapposti. Il punto più alto dell'isola è ameno di venti metri sopra il livello del mare. I mari che circondano l'isola sono ricchi di fauna selvatica, con molte specie di uccelli e pesci tropicali, e ci sono vaste aree, anche ad una certa distanza dalla costa, dove banchi di sabbia sottomarini, portano la profondità dell'acqua a poche decine di centimetri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola, conosciuta dagli indios con il nome di Labanea o Toeya, venne battezzata "Santa Catalina" da Cristoforo Colombo, che la scoprì, nel maggio del 1494, in onore della figlia della regina Isabella di Castiglia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G.P. Chandler, Dominican Republic, Lonely Planet, 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole