Island of the Dead - L'isola della morte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Island of the Dead)
Island of the Dead - L'isola della morte
Titolo originale Island of the Dead
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2000
Durata 91 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,33 : 1
Genere orrore
Regia Tim Southam
Soggetto Peter Koper
Sceneggiatura Peter Koper, Tim Southam
Fotografia Daniel Jobin
Montaggio Heidi Haines
Musiche Gaëtan Gravel, Serge LaForest
Scenografia Mario Hervieux
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Island of the Dead - L'isola della morte (Island of the Dead) è un film horror del 2000 diretto da Tim Southam.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di persone arriva a Hart Island, isola acquistata dal magnate dell'edilizia Rupert King, per costruire la città di Hope City per aiutare i poveri e i senzatetto della città. L'unico problema è che il municipio di New York ha seppellito lì i morti ignoti fin dal 1869.

Sull'isola sono presenti King insieme al suo assistente personale, un poliziotto di New York alla ricerca del corpo di una ragazza scomparsa e alcuni dipendenti del Dipartimento di Correzione con i detenuti utilizzati per seppellire i morti.

Inizialmente, l'assistente personale scompare dopo essere stato aggredito da quello che sembra essere uno sciame di mosche aggressive. Più tardi, è trovato morto e in decomposizione e delle strane larve si nutrono del cadavere. Le mosche poi si fanno sempre più minacciose ed iniziano a decimare chiunque si trovi sull'isola. Quando i superstiti si rendono conto del pericolo cercano disperatamente di fuggire.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema