Irina Sineckaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Irina Sinetskaya)
Irina Sineckaja
Nazionalità Russia Russia
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi welter
Pesi medi
Pesi mediomassimi
Pesi massimi
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Scranton 2001 welter
Oro Antalya 2002 welter
Argento Podolsk 2005 welter
Oro Nuova Delhi 2006 mediomassimi
Bronzo Qinhuangdao 2012 massimi
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Saint-Amand-les-Eaux 2001 welter
Oro Pécs 2003 welter
Oro Riccione 2004 welter
Oro Tønsberg 2005 welter
Oro Mykolaïv 2009 medi
Argento Rotterdam 2011 massimi
 

Irina Sineckaja (rus. Ирина Синецкая; Stavropol', 25 dicembre 1978) è una pugile russa.

Carriera pugilistica[modifica | modifica wikitesto]

Allenata da Viktor Lisicyn[1], è tra i pugili più titolati al mondo, avendo vinto tre ori, un argento e un bronzo ai mondiali, mentre agli europei ha conquistato cinque medaglie d'oro e una d'argento.

Ha combattuto in numerose categorie di peso: ha cominciato con i pesi welter (66 kg), passando per i medi, mediomassimi ed infine massimi a partire dal 2011[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) O. Chikiris, She destroys an opponent not paying attention on her size, fscclub.com, 19 settembre 2009. URL consultato il 6 luglio 2012.
  2. ^ (RU) Эксклюзив, rusboxing.ru. URL consultato il 6 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]