Irakere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Irakere
Paese d'origineCuba Cuba
GenereLatin jazz
Fusion
Periodo di attività musicale1973 – in attività
EtichettaBembe Records

Columbia Records Milestone Records
Blue Note Records
Far Out Recordings Artistas relacionados

Gli Irakere sono una band cubana di jazz, fondata nel 1973 dal direttore musicale e compositore Armando de Sequeira Romeu e dal pianista Chucho Valdés.

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Il termine irakere significa "foresta" o "boschi" e fino a due secoli fa indicava il nome di una regione in cui vivevano i migliori percussionisti africani. I discendenti di questi esportarono le loro conoscenze musicali e, arrivando a Cuba, gettarono le fondamenta di quella che sarebbe stata la musica ritmica cubana. Il gruppo Irakere nacque nel 1973 dalla necessità di espressione dei più giovani e talentuosi musicisti dell'isola, i quali seppero unire la musica Jazz americana con i potenti ritmi cubani dando vita a un nuovo e particolare fenomeno, che cambiò per sempre il corso della musica popolare cubana.

Il gruppo[modifica | modifica wikitesto]

La composizione musicale ruota attorno a un numero sette di artisti: il gruppo Irakere, che ne contiene sei, e Chucho Valdès. La storia del gruppo vide succedersi decine di personaggi, molti dei quali noti e importanti nell'ambiente jazz come Paquito D'Rivera o Arturo Sandoval. Gli strumenti maggiormente utilizzati, che rendono questo tipo di Jazz molto particolare, sono i seguenti: clavi, tamburi batà, strumenti abakuà, tamburi ararà, gli chekeré, erikundi, maracas e tamburi bongo.

Irakere oggi[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene l'apice del successo sia stato raggiunto negli anni '80, il gruppo oggi continua ad esistere e a produrre musica unica nell'ambiente jazz. Sono ancora molti i volti storici rimasti come il grande Carlos del Puerto o il batterista Enrique Pla. Al centro di tutto resta Chucho Valdès che continua a comporre musica, anche come solista, e a guidare il gruppo sempre pronto a offrire opportunità a volti nuovi e a giovani talenti.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1974: Teatro Amadeo Roldán – Recital. Areíto LD-3420
  • 1976: Grupo Irakere. Areíto LD-3660 (issued as Chekere in Finland; CULP-7)
  • 1978: Musica cubana contemporanea. Areíto LD-3726
  • 1978: Leo Brouwer / Irakere. Areíto LD-3769
  • 1979: Grupo Irakere. Areíto LD-3926
  • 1979: Irakere. Columbia/CBS JC-35655. Areíto LD-3769
  • 1979: Chekere-son. LD-3660
  • 1979: The Best of Irakere. Columbia/Legacy CD 57719
  • 1980: Irakere II Columbia/CBS JC-36107. Areito/Integra EG-13047
  • 1980: El Coco
  • 1980: Cuba Libre (2010 CD reissue on Far Out Recordings)
  • 1981: Live in Sweden
  • 1981: Para bailar son
  • 1982: Volume VI. Areíto LD-4018
  • 1983: Calzada Del Cerro. Areíto LD-4053
  • 1983: Orquesta sinfónica nacional; La colección v. VIII. Areíto LD-4139
  • 1985: Bailando así; La colección Volume IX. Areíto LD-4186
  • 1985: Tierra En Trance; La colección v. X. Areíto LD-4224
  • 1985: Quince minutos; La colección v. XI. Areíto LD-4267
  • 1986: Catalina
  • 1987: Live at Ronnie Scott's. The Legendary Irakere in London
  • 1987: Misa Negra. Messidor CD
  • 1989: Homenaje a Beny Moré
  • 1991: Great Moments
  • 1991: Felicidad
  • 1995: Bailando Así
  • 1996: !Afrocubanismo Live! Chucho Valdés and Irakere. Bembe CD 2012-2
  • 1997: Babalú Ayé. Bembe CD 2020-2
  • 1998: From Havana With Love West Wind CD 2223 (live a Belgrado, 1978)
  • 1999: Indestructible
  • 1999: Yemayá. Blue Note CD
  • 2001: Pare Cochero

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2002 il brano Anunga Nunga, uno dei capolavori del gruppo, compare in una delle radio (Espantoso) ascoltabili nel videogioco prodotto dalla Rockstar Grand Theft Auto: Vice City che viene però registrato nel libretto di gioco col titolo errato Aguanile, altro brano degli Irakere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN159426913 · Europeana agent/base/161353 · WorldCat Identities (ENlccn-n93044772
Jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz