Intossicazione alimentare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con intossicazione alimentare si definisce una serie di disturbi gastrointestinali e della salute causati dal consumo di alimenti scaduti, contaminati o trattati senza rispettare le norme d'igiene basilari previste da ogni cucina e arte culinaria.

La reazione scatenata da un'intossicazione varia da persona a persona e può essere più o meno grave.

Sintomi[modifica | modifica wikitesto]

I sintomi di un'intossicazione alimentare comprendono nausea, indigestione, diarrea, dolori addominali, febbre, vomito e malessere generalmente diffuso in tutto il corpo; può durare diversi giorni e se la sintomatologia dovesse peggiorare, è caldamente consigliato rivolgersi a un medico o direttamente a un pronto soccorso.

Cause[modifica | modifica wikitesto]

Le cause dietro a questo disturbo possono essere varie: carne o pesce cucinati nel modo errato, alimenti contaminati, una combinazione errata di ingredienti, usati nella preparazione di un piatto ben specifico o anche semplicemente una noncuranza nei confronti delle norme igieniche di base in cucina.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4274039-3
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina