Illimani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« ¡Illimani, Illimani, sentinela de La Paz! ¡Illimani, Illimani, patrimonio de Bolivia! »
(Illimani - canzone popolare boliviana)
Illimani
Bolivia illimani.png
Illimani
Stato Bolivia Bolivia
Dipartimento La Paz La Paz
Altezza 6.402[1] m s.l.m.
Catena Ande
Coordinate 16°39′14″S 67°47′05″W / 16.653889°S 67.784722°W-16.653889; -67.784722Coordinate: 16°39′14″S 67°47′05″W / 16.653889°S 67.784722°W-16.653889; -67.784722
Data prima ascensione 1898
Autore/i prima ascensione Sir William Martin Conway
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Bolivia
Illimani
Illimani

L'Illimani è una montagna della Bolivia nord-occidentale, a sud di La Paz, nella Cordigliera Reale delle Ande. Con i suoi 6.402 metri di altezza è la terza montagna del Paese.[1]

Il nome sembra derivi dall'aymara Illi mani (aquila dorata).

Nel giugno 2015 due alpinisti italiani,Marco Majori e Marco Farina, entrambi appartenenti alla Sezione militare di Alta Montagna dell'Esercito Italiano, hanno aperto una nuova via sulla parete sud dell'Illimani, denominata "Directa Italiana".[2]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo musicale cileno degli Inti-Illimani ha preso il nome proprio da questa montagna, unendo la parola Inti che in lingua quechua significa sole, alla parola Illimani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Instituto Nacional de Estadística - Bolivia
  2. ^ Firma italiana sull’Illimani: nuova via di Farina e Majori | Montagna.TV su Montagna.TV. URL consultato il 2015-06-20.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]