Il console

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il console
Titolo originale The Consul
Lingua originale inglese
Musica Gian Carlo Menotti
Libretto Gian Carlo Menotti
Atti tre
Prima rappr. 1º marzo 1950
Teatro Filadelfia, Schubert Theatre
Prima rappr. italiana 22 gennaio 1951
Teatro Milano, Teatro alla Scala
Personaggi

Il console (The Consul) è un'opera in tre atti con musica e libretto di Gian Carlo Menotti. La prima rappresentazione avvenne il giorno 1º marzo 1950, a Filadelfia, con Patricia Neway nel ruolo della protagonista Magda Sorel, Cornell MacNeil come John Sorel e George Gaynes come Kofner.

L'opera fu rappresentata il 15 marzo al Broadway theatre di New York, dove fu accolta con favore arrivando a 269 recite[1].

Il console ottenne uno straordinario successo critico: Menotti vinse sia il Premio Pulitzer per la Musica del 1950 sia New York Drama Critics Circle Award per il Miglior Musical.

L'opera si incentra sul disperato tentativo del dissidente politico John Sorel di fuggire dal suo paese, mentre la moglie Magda, la protagonista, cerca di ottenere per lui un visto.

Nel 1951 il 3 gennaio ebbe la prima a Basilea con Inge Borkh, il 13 gennaio all'Opera di Amburgo con Martha Mödl, il 22 gennaio al Teatro alla Scala di Milano nella traduzione di Fedele D'Amico come Il console diretta da Nino Sanzogno con Clara Petrella, Jolanda Gardino, Piero Guelfi, Giuseppe Modesti ed Enrico Campi ed il 7 febbraio a Londra diretta da Thomas Schippers con la Neway, MacNeil e Gaynes. Il 2 maggio 1952 ebbe la prima come Le consul al Théâtre des Champs-Élysées di Parigi diretta da Schippers con la Neway. Il 27 dicembre 1953 ebbe la prima al Teatro Regio di Parma con la Gardino, nel 1954 il 14 gennaio al Teatro Comunale di Firenze con la Gardino, Guelfi, Virgilio Carbonari e Campi ed il 25 febbraio al Teatro dell'Opera di Roma diretta da Gianandrea Gavazzeni con la Petrella, la Gardino e Guelfi, il 7 febbraio 1957 al Teatro La Fenice di Venezia con la Gardino e Guelfi, il 28 ottobre 1961 al Teatro Nuovo di Torino con la Petrella, la Gardino, Florindo Andreolli e Rolando Panerai, il 22 giugno 1972 al Teatro della Pergola di Firenze diretta da Schippers con Virginia Zeani ed il 24 ottobre 1973 al Teatro Donizetti di Bergamo diretta da Giulio Bertola con la Zeani, Angelo Lo Forese e Carbonari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Smith, Cecil, "The Consul. Musical Drama in Three Acts" (December 1950). Notes (2nd Ser.), 8 (1): pp. 125-126.
Controllo di autorità GND: (DE300907532