Ignacio Martínez de Pisón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ignacio Martínez de Pisón Cavero

Ignacio Martínez de Pisón Cavero (Saragozza, 27 dicembre 1960) è uno sceneggiatore, giornalista e scrittore spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ignacio Martínez de Pisón si è laureato in Studi Ispanici presso l'Università di Saragozza e Filologia italiana a Barcellona, dove vive dal 1982. È sposato con María José Bello.

Ha scritto la sceneggiatura per l'adattamento cinematografico del regista spagnolo Emilio Martínez Lázaro "Strada secondaria" nel 1997, per la quale è stato candidato nel 1998 al Premio Goya per la migliore sceneggiatura non originale.

Ha scritto la sceneggiatura di "Le 13 rose" sempre di Emilio Martínez Lázaro, che è stata premiata nel 2008 con il premio Goya per la migliore sceneggiatura originale, ed è coautore di Chico & Rita, film d'animazione diretto da Fernando Trueba, Javier Mariscal e Tono Errando.

Ha scritto articoli su vari giornali informativi e di critica letteraria. I suoi romanzi sono stati tradotti in una dozzina di lingue.

Opere principali[1][modifica | modifica wikitesto]

  • La buena reputación, Barcelona, Seix Barral, 2014
  • El Día de Manana, Barcelona, Seix Barral, 2011
  • Aeropuerto de Funchal, Barcelona, Seix Barral, 2009
  • Dientes de leche, Barcelona, Seix Barral 2008; trad. it. Il fascista, traduzione di Bruno Arpaia, Parma, Guanda, 2010
  • Enterrar a los muertos, Barcelona, Seix Barral, 2005; trad. it. Morte di un traduttore, traduzione di Bruno Arpaia, Parma, Guanda, 2006
  • El tiempo de las mujeres, Barcelona, Editorial Anagrama, 2003; trad. it. Il tempo delle donne, Milano, Marcos y Marcos, 2003
  • María bonita, Barcelona, Editorial Anagrama, 2000; trad. it. Marìa bonita, Milano, Marcos y Marcos, 2002
  • El viaje americano, Madrid, SM 1998; trad. it. Il viaggio americano, Milano, Feltrinelli, 2005
  • Carreteras secundarias, Barcelona, Editorial Anagrama, 1996; trad. it. Strade secondarie, Torino, Einaudi, 1998
  • El fin de los buenos tiempos, Barcelona, Editorial Anagrama, 1994
  • Nuevo plano de la ciudad secreta, Barcelona, Editorial Anagrama, 1992
  • Antofagasta, Barcelona, Anagrama, 1987
  • Alguien te observa en secreto, Barcelona, Editorial Anagrama, 1985
  • La ternura del dragón, Barcelona, Editorial Anagrama, 1985

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1269583 · ISNI (EN0000 0000 3001 5765 · LCCN (ENn85063713 · GND (DE129311529 · BNE (ESXX1720748 (data) · BNF (FRcb12060481m (data) · J9U (ENHE987007409330005171 · CONOR.SI (SL225789795 · WorldCat Identities (ENlccn-n85063713
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie