Idrokinesiterapia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

L'idrokinesiterapia consiste nell'immersione del corpo in una piscina. Il peso del corpo viene alleggerito fino al 90% (se l'immersione è fino all'altezza delle spalle) al fine di affrontare i vari esercizi di riabilitazione con uno sforzo sensibilmente ridotto.[1]

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

L'idrokinesiterapia è il trattamento ideale per la cura di diverse patologie:

  • deficit muscolari,
  • per riacquistare il movimento articolare post-intervento,
  • per la cura di artrosi,
  • per gli anziani,
  • per pazienti con patologie neurologiche, che possono trovare difficile e doloroso muoversi a terra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ P. Maniscalco, L. Bocchi, Le fratture della regione trocanterica, Springer Science & Business Media, 2002, pp. 109-110, ISBN 9788847001961.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • P. Maniscalco, L. Bocchi, Le fratture della regione trocanterica, Springer Science & Business Media, 2002, ISBN 9788847001961.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina