I segreti di Roma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I segreti di Roma
Autore Corrado Augias
1ª ed. originale 2005
Genere Saggio
Sottogenere Storia antica / Storia contemporanea
Lingua originale italiano
Ambientazione Roma

I segreti di Roma è un saggio storico scritto da Corrado Augias. Pubblicato da Mondadori nel settembre 2005, è un libro che vuole far conoscere dei lati suggestivi e straordinari della città di Roma.

Sunto[modifica | modifica wikitesto]

Il libro racconta storie e segreti della Capitale, a partire dalla sua fondazione fino ad arrivare all'ultima pianificazione urbana maggiore (la costruzione del quartiere dell'EUR). In ogni capitolo vengono svelate storie, anche già conosciute, osservandole dall'interno di ogni singola componente della città, narrando storie che vanno da Cesare a Lucrezia Borgia, dal Caravaggio, alla marchesa Anna Casati Stampa e raccontando l'idea che creò Cinecittà, uno dei quartieri che hanno scritto la storia contemporanea di Roma, facendola diventare un fenomeno di costume internazionale e un mito dei nostri giorni.

Indice[modifica | modifica wikitesto]

Indice - Sommario

  1. Tra spazio e tempo
  2. Vedo le mura e gli archi...
  3. Quei ventitré colpi di pugnale
  4. L'altro Michelangelo
  5. Un monumento alla plebe
  6. L'avventura del Mosè
  7. La fabbrica degli incantesimi
  8. Le torri della paura
  9. «Ist am 24.3.1944 gestorben»
  10. La più bella dama di Roma
  11. Spunta la borghesia
  12. Fratelli d'Italia...
  13. Il delitto di via Puccini
  14. La vita al di là del muro
  15. Il ventennale che non ci fu
  • Ringraziamenti
  • Fonti iconografiche
  • Indice dei nomi e dei luoghi

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]