Humanomalies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Humanomalies
Artista Death SS
Tipo album Studio
Pubblicazione 2002
Durata 57 min : 10 s
Dischi 1
Tracce 15
Genere Industrial metal
Alternative metal
Etichetta Lucifer Rising
Produttore Fabrizio V. Zee Grossi
Death SS - cronologia
Album precedente
(2001)

Humanomalies è un album in studio dei Death SS, gruppo storico dell'Heavy metal italiano, pubblicato nel 2002.

L'album[modifica | modifica wikitesto]

Gli elementi di elettronica e industrial presenti nelle produzioni precedenti vengono sviluppati in questo album in maniera massiccia, tanto da sfiorare in alcuni casi, come nel singolo "Pain", sonorità di matrice dance. Le tematiche dell'album sono in gran parte ispirate al film "Freaks" di Tod Browning del 1932, come dichiarato da Steve Sylvester nelle interviste promozionali.

Le canzoni[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sideshow - (01:04)
  2. Grand Guignol - (04:02)
  3. Hell on Earth - (03:40)
  4. Pain - (05:30)
  5. Mind Monstrosity - (01:07)
  6. The Sleep of Reason - (04:30)
  7. Miserere - (01:04)
  8. Sinful Dove - (04:53)
  9. Sympathy for the Devil (cover dai Rolling Stones) - (04:46)
  10. Circus of Death - (04:24)
  11. Feast of Fools - (04:10)
  12. Evil Freaks - (04:14)
  13. American Psycho - (05:00)
  14. Weird World - (03:56)
  15. Abnormal - (04:32)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]