Hideshi Hino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hideshi Hino

Hideshi Hino (日野日出志 Hino Hideshi?; Qiqihar, 19 aprile 1946) è un fumettista giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hideshi Hino è nato in Cina, Manciuria, da una famiglia di immigrati giapponesi. Nei suoi lavori sono presenti alcuni dati autobiografici (il nonno, ad esempio, era uno yakuza). Gli ispiratori di Hino sono Shigeru Sugiura e Yoshiharu Tsuge, due vere e proprie leggende del manga. Il suo primo lavoro fu pubblicato nel 1967 su COM, una rivista di manga "sperimentali" di Osamu Tezuka. Il suo universo popolato di creature bizzarre, assassini e cadaveri fu fissato in maniera definitiva con la pubblicazione dei suoi lavori su Garo e la realizzazione della serie Hideshi Hino's Shocking Theater nel 1971.I suoi lavori più noti sono Hell Baby, Hino Horrors, e Visione d'inferno. Ha inoltre sceneggiato e diretto due pellicole della serie Guinea Pig, basati sui suoi manga: Flower of Flesh and Blood (nel quale è anche attore) e Mermaid in a Manhole.

Nel 2004 la Pony Canyon ha creato una serie di sei film basati sui suoi manga, chiamata Hideshi Hino's Theater of Horror.

Hideshi Hino colleziona spade giapponesi ed è un praticante di budō.

Opere tradotte in italiano[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70139348 · ISNI (EN0000 0000 7826 4605 · LCCN (ENno96062667 · GND (DE134138023 · BNF (FRcb14582983q (data) · NDL (ENJA00099933 · WorldCat Identities (ENno96-062667