Herzliya Medical Center

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Herzliya Medical Center
הלוגו של הרצליה מדיקל סנטר.png
MEDICAL VIKAPEDIA.jpg
StatoIsraele Israele
LocalitàHerzliya
Indirizzo7 Ramat Yam Street
Fondazione1983
Posti letto110
Num. impiegati546
Sito web
Mappa di localizzazione

Coordinate: 32°10′38.64″N 34°48′11.52″E / 32.1774°N 34.8032°E32.1774; 34.8032

L'Herzliya Medical Center (in ebraico: הרצליה מדיקל סנטר?) è un ospedale privato israeliano, operativo dal 1983. La sede principale si trova nella città di Herzliya, vicino Tel Aviv, ma sono presenti anche altre sedi in Turchia e Russia.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Herzliya Medical Center è stato fondato nel 1982 da un gruppo di investitori sudafricani, che ha deciso di costruire un centro medico sul modello di quelli presenti nel loro paese nativo presso la città israeliana di Herzliya. Nel 1991 l'edificio subì un'espansione che aumentò il numero di sale operatorie.[2][3]

Alla fine del 1993, con l'aiuto di alcuni imprenditori arabi, l'Herzliya Medical Center ha aperto una clinica a Gaza, e nel giugno del 1995 ha firmato un accordo con il governo della Repubblica del Tatarstan per la creazione di un ospedale avanzato.[4][5]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'ospedale dispone di quasi 400 medici, specialisti in tutti i rami principali della medicina.

Più di 9 000 bambini (al gennaio 2013) sono nati qui da coppie che hanno avuto problemi di fertilità e sono stati trattati con la fecondazione in vitro.[6]

Dipartimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Josef Woodman, Patients Beyond Borders: Everybody's Guide to Affordable, World-Class Medical Travel, Healthy Travel Media, 2015, p. 139, ISBN 978-0-9903154-0-7. URL consultato il 27 novembre 2016.
  2. ^ Allison Kaplan Sommer, A private medical mecca that attracts patients worldwide, Israel21c, 7 agosto 2005. URL consultato il 27 novembre 2016.
  3. ^ Gerald M. Steinberg e Etta Bick, Resisting Reform: A Policy Analysis of the Israeli Health Care Delivery System, University Press of America, 1992, p. 190, ISBN 978-0-8191-8654-6.
  4. ^ HMC to Tatarstan. (Herzliya Medical Center), su HighBeam Research, Israel Business Today, 2 giugno 1995. URL consultato il 28 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 30 marzo 2018).
  5. ^ Judy Siegel, HERZLIYA MEDICAL CENTER OPENS GAZA CLINIC WITH ARAB BUSINESSMEN, The Jerusalem Post, 21 dicembre 1993. URL consultato il 27 novembre 2016.
    «The Jerusalem Post Archives».
  6. ^ (HE) 3 רופאים בתחום ההפריות תובעים את הרצליה מדיקל סנטר, Globes, 8 gennaio 2013. URL consultato il 28 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]