Herman Kahn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Herman Kahn

Herman Kahn (Bayonne, 15 febbraio 1922Chappaqua, 7 luglio 1983) è stato un fisico, studioso di strategia e futurologo statunitense.

Nel 1961 Kahn è stato uno dei fondatori dell'Hudson Institute.[1][2]

Il personaggio del dottor Stranamore è in parte ispirato alle teorie di Kahn, in particolare per quanto riguarda l'ordigno dell'apocalisse.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) History, su Hudson Institute.
  2. ^ (EN) Joseph B. Treaster, HERMAN KAHN DIES; FUTURIST AND THINKER ON NUCLEAR STRATEGY, su The New York Times, 8 luglio 1983.
  3. ^ (EN) Louis Menand, Fat Man, su The New Yorker, 27 giugno 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90043033 · ISNI (EN0000 0001 0923 5402 · LCCN (ENn79022104 · GND (DE124411347 · BNF (FRcb123800865 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie