Helga Stevens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Helga Stevens
Helga Stevens - English part- Citizens’ Corner debate on EU policies for asylum seekers and immigrants (18866622828).jpg

Eurodeputato
In carica
Inizio mandato 2014
Legislature VIII
Gruppo
parlamentare
ECR
Circoscrizione Belgio (Fiandre)

4º Presidente dell'European Union of the Deaf
Durata mandato 2005 –
2007
Predecessore Knud Søndergaard
Successore Adrien Pelletier

Deputato della Camera dei rappresentanti (Belgio)
Durata mandato 2004 –
2007

Senatore del Senato del Belgio
Durata mandato 2007 –
2014

Dati generali
Partito politico Alleanza Neo-Fiamminga
Professione avvocato

Helga Stevens (Sint-Truiden, 9 agosto 1968) è una politica belga.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2004 al 2007 è stata deputata del Parlamento Federale del Belgio, alla Camera dei rappresentanti del Belgio della regione fiamminga.

Dal 2007 al 2014 è stata eletta come senatrice al Senato del Belgio[1].

Dal 2005 al 2007 è stata Presidente dell'European Union of the Deaf.

È la seconda europarlamentare della comunità sorda[2] che è stata eletta il 25 maggio 2014. La sua prima linea politica è stata quella di approvare in ogni Stato membro dell'Unione europea delle lingue dei segni. È membro dell'Alleanza Neo-Fiamminga.

Venne eletta come deputata al Parlamento Europeo nel 2014[3][4].

Nome-segno[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome segno è una mano che indica da qualche parte[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]