Hans Schmidt-Isserstedt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hans Schmidt-Isserstedt (Berlino, 5 maggio 1900Holm, 28 maggio 1973) è stato un direttore d'orchestra e compositore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di composizione di Franz Schreker e P. Hertel, si è dedicato anche alla musicologia alle Università di Berlino, Heidelberg e Muenster, laureandosi in questa disciplina nel 1923.

Ha diretto poi a Wuppertal ed a Darmstadt divenendo nel 1953 primo Direttore dell'Opera di Stato di Amburgo e, nel 1944, della Deutsche Oper di Berlino.

Nel 1945 ha fondato la Nord-deutscher Rundfunk Simphonie-Orchester, poi diventata la NDR Elbphilharmonie Orchester, conducendola a fama internazionale in varie tournée in tutto il mondo.

Dal 1956 al 1964 ha diretto anche stabilmente l'Orchestra Filarmonica di Stoccolma.

Bacchetta duttile e pronta, si è particolarmente distinto nel repertorio classico ma anche nell'ambito della musica contemporanea.

Composizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • opera Hassan Gewinnt e
  • sinfonia concertante per violino e viola.
Controllo di autoritàVIAF (EN5118927 · ISNI (EN0000 0000 8352 626X · LCCN (ENn81046992 · GND (DE117510890 · BNF (FRcb13899503d (data)