Hands Across the Sea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Hands Across the Sea (disambigua).
Hands Across the Sea
Titolo originaleHands Across the Sea
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneAustralia
Anno1912
Durata35 min circa
Dati tecniciB/N
film muto
Generedrammatico, thriller
RegiaGaston Mervale
Soggettodalla commedia di Henry Pettitt
Casa di produzioneAustralian Life Biograph Company
Interpreti e personaggi

Hands Across the Sea è un cortometraggio muto del 1912 diretto da Gaston Mervale. Prodotto dall'Australian Life Biograph Company, il film uscì in sala l'8 febbraio 1912. La storia si basa su una popolare commedia di Henry Pettitt[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il malvagio Robert Stilwood concupisce Lilian, la moglie di Jack Dudley, un agricoltore inglese. Quando i due sposi si recano in luna di miele in Francia, Stilwood accusa il rivale di omicidio. Questi viene arrestato e condannato alla colonia penale in Nuova Caledonia. Da lì però Dudley riesce a fuggire.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio fu prodotto dall'Australian Life Biograph Company. La compagnia restò attiva nel 1911 e nel 1912. Fallì nel maggio 1912, inglobata dall'australiana Universal Pictures[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film uscì in sala l'8 febbraio 1912.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema