HMS Rover (1874)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
HMS Rover
HMS Rover (1874).jpg
Descrizione generale
Naval ensign of the United Kingdom.svg
Tipocorvetta mista vela-vapore
ClasseVolage
ProprietàRoyal Navy
CostruttoriThames Shipbuilding, Londra
Impostazione1º gennaio 1872
Varo12 agosto 1874
Completamento1875
Entrata in servizio1875
Radiazione1893
Destino finaleCeduta per la demolizione
Caratteristiche generali
Dislocamento3 460
Lunghezza85,34 m
Larghezza13,25 m
Pescaggio7,01 m
Propulsionevela e motore
Velocità15,3 nodi (28 km/h)
Autonomia540 mn a 9 nodi
Equipaggio315
Armamento
Armamentoalla costruzione:[1]
  • 2 cannoni da 177,8 mm ad avancarica
  • 16 cannoni da 160 mm ad avancarica
voci di navi e imbarcazioni a vela presenti su Wikipedia

La HMS Rover, settima nave da guerra della Royal Navy britannica a portare questo nome[1], è stata una corvetta ad elica. Costruita nei cantieri Thames Shipbuilding[1], venne impostata il 1º gennaio 1872, varata il 12 agosto 1874[1] ed entrò in servizio l'anno successivo. Venne radiata nel 1893[1].

A bordo del Rover ha servito anche Robert Falcon Scott.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Colledge, op. cit., p. 346.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Colledge JJ, Ships of the Royal Navy. The complete record of all fighting ships of the Royal Navy from 15th century to the present, a cura di Ben Warlow, Philadelphia & Newbury, Casemate, 2010, ISBN 978-1-935149-07-1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]