Guerra giudaica (Flavio Giuseppe)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guerra giudaica
Titolo originaleἹστορία Ἰουδαϊκοῦ πολέμου πρὸς Ῥωμαίους
Jewish war, josephus flavius 1559.jpg
Frontespizio di un'edizione del 1559
AutoreLion Feuchtwanger
1ª ed. originale75
Generesaggio
Lingua originalegreco

La Guerra giudaica (lingua greca: Ἱστορία Ιουδαϊκοῦ πολέμου πρὸς Ῥωμαίους, Historía Ioudaïkoû polémou pròs Rhοmaíous, «Storia della guerra dei Giudei contro i Romani»; lingua latina: : Bellum iudaicum) è un'opera dello storico romano di origine ebrea Flavio Giuseppe pubblicata nel 75 in greco ellenistico e che racconta la storia di Israele dalla conquista di Gerusalemme da parte di Antioco IV Epifane (164 a.C.) alla fine della prima guerra giudaica (74).

Il Bellum Iudaiucum, insieme a tutta l'opera di Giuseppe, ha avuto in epoca tardoantica traduzioni e rifacimenti latini, i quali spesso interpolavano il contenuto al fine di renderlo dichiaratamente cristiano[1]; fra questi il più interessante è sicuramente il rifacimento in V libri dello Pseudo-Egesippo.

De bello Iudaico, traduzione in italiano del 1493

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN177058742 · LCCN (ENn88277065 · GND (DE4211816-5 · BNF (FRcb12008314w (data) · NLA (EN35719405
  1. ^ L. Canfora, La conversione. Come Giuseppe Flavio fu cristianizzato, Roma, Sellerio, 2021.