Gregor - La prima profezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gregor - La prima profezia
Titolo originale Gregor the Overlander
Altri titoli Gregor e il regno di Semprebuio
Autore Suzanne Collins
1ª ed. originale 2003
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Gregor - La prima profezia (Gregor the Overlander) è il primo di una serie di cinque romanzi per ragazzi, The Underland Chronicles, scritto da Suzanne Collins nel 2003. La prima pubblicazione del libro in Italia risale al 2004 con il titolo Gregor e il regno di Semprebuio

Il romanzo è ambientato nell'epoca d'oggi, a New York. Ha come protagonista Gregor, un ragazzino di undici anni che, insieme alla sorellina di due, Boots, finisce in uno strano tubo, molto lungo, che li porta in una città sotterranea, nel regno di Regalia. Inoltre, la loro permanenza nel Sottomondo, è legata ad una vecchia profezia, conosciuta come profezia del Grigio.

Finora, il romanzo ha venduto 2 milioni di copie, in 15 diversi Stati del mondo.

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Gregor: è il protagonista della storia. Ha due sorelle piccole, Lizzie e Margaret (Boots). Entra nel Sottomondo insieme alla piccola Boots cadendo in una grata della lavanderia. È un ragazzino maturo (nonostante la giovane età), altruista e coraggioso.

Luxa: Una Sottomondo, nipote di Vikus, presto regina di Regalia. È una ragazza prepotente e arrogante, ma anche altruista e dolce. Diventerà amica di Gregor.

Henry: Un Sottomondo, cugino di Luxa. È un ragazzo coraggioso, presuntuoso e competitivo. Alla fine, si scoprirà che Henry era, fin dal principio, alleato dei ratti.

Vikus: Un Sottomondo, marito di Solovet, reggente di Regalia

Solovet: una Sottomondo, reggente di Regalia

Ares: un Alato (pipistrello) vincolato ad Henry. È un pipistrello coraggioso, altruista e dolce. Diventerà il migliore amico di Gregor e, quando Henry lo tradirà, diventerà il suo alato, vincolandosi a lui (Gregor lo fa per non farlo cacciare da Regalia).

Aurora: un Alato (pipistrello) dorato vincolato a Luxa

Ripred: un Rodente (ratto) particolarmente scaltro e abile nella lotta, allontanato da quelli della sua specie sembrerebbe schierato con gli umani

Tic e Temp: Due brulicanti (scarafaggi), che prenderanno posto nella profezia del grigio.

Re Gorger: Re dei Rodenti. Principale antagonista del libro (e forse della saga), è un ratto crudele, arrogante ed egoista. Grazie agli sforzi di Gregor e dei suoi compagni verrà sconfitto (ma non ucciso).

Padre di Gregor: scomparso anni prima, caduto nel Sottomondo e prigioniero dei Rodenti

Nerissa: una Sottomondo, cugina di Luxa, sembra in grado di prevedere il futuro

Treflex e Gox: Due tessitori che prenderanno posto nella profezia del grigio.

Regina Wevox: Regina dei tessitori.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gregor, undici anni, vive a New York con la madre, assistente di uno studio dentistico, la nonna, che ha problemi di memoria, la sorella Lizzie, di sette anni, e la più piccola della famiglia, Boots (il cui vero nome è Margaret). Il padre di Gregor è scomparso ormai da qualche anno, e di lui non si parla quasi mai. Nonostante tutto, Gregor sa che lui non li ha abbandonati, e che è ancora vivo... Il ragazzino non può andare con Lizzie ad un campo estivo perché deve badare alla sorellina; un giorno, mentre la madre non c'è, lasciando la nonna a chiacchierare con una vicina di casa, Gregor e Boots vanno nella lavanderia del loro condominio. Mentre lava i vestiti, si mette a giocare a palla con la bimba, che poco dopo, si incastra in un buco. Gregor la vede, tenta di prenderla prima che lei possa cadere, ma è tutto inutile, ed anche lui piomba giù! I fratelli, dopo minuti di discesa in un tubo che non ha nulla per aggrapparsi ai lati, li porta in un strano regno. I due trovano subito due brulicanti, grandi scarafaggi alti circa 120 cm, che parlano in un modo bizzarro, e che li portano in un campo da gioco. Lì, Gregor fa la conoscenza di Luxa, futura regina del regno di Regalia, e di suo nonno Vikus. Ma niente è normale. Quel mondo si trova sottoterra. Luxa e Vikus, come tutti gli altri abitanti del posto, hanno una pelle estremamente pallida, capelli che paiono d'argento, e occhi viola. In più, come gli scarafaggi, pure i pipistrelli sono enormi, e fanno da "cavalli" a coloro che li montano. Da qui, partiranno una serie di avventure che porteranno a scoprire a Gregor che il padre è proprio nel Sottomondo, che i ratti bianchi sono sia i principali nemici di quelle persone che il motivo per cui loro si sono costruiti un mondo parallelo. In più, l'antica profezia del Grigio sembra interessare lui, la sorellina Boots e la ricerca del loro papà...

Ispirazione[modifica | modifica sorgente]

Suzanne Collins, come può essere chiaro, per creare la trama generale della serie, si è ispirata al libro Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll. Avendo amato il romanzo, la Collins pensò bene di far diventare la protagonista un ragazzino maschio, e di trasportare la vicenda nella New York nei giorni nostri, per rendere il tutto più attuale. Sin dal 1991, Suzanne Collins scriveva sceneggiature per serie televisive, e fu il suo amico James Proimos a dirle di scrivere un libro per bambini.

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Gregor è protagonista di altri cinque romanzi, sempre scritti dalla stessa autrice. Se in America sono giù usciti tutti, in Italia il secondo e il terzo sono già usciti, e il quarto sta per arrivare. Un'eventuale trasposizione cinematografico del libro, come è per Hunger Games, al momento, non è in discussione.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura