Glicidolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Glicidolo
Glycidol structure.svg
Nome IUPAC
2-ossiranilmetanolo
Nomi alternativi
2,3-epossi-1-propanolo
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC3H6O2
Massa molecolare (u)74.08
Aspettoliquido viscoso
Numero CAS556-52-5
Numero EINECS209-128-3
PubChem11164
SMILES
C1C(O1)CO
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)1,2 g/cm3
Solubilità in acquamiscibile
Temperatura di fusione-54 °C
Temperatura di ebollizionedecompone
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante tossico a lungo termine
Frasi HH302 - H312 - H315 - H319 - H330 - H341 - H350 - H360F - H373
Consigli PP280 - P302+P352 - P304+P340 - P310 - P305+P351+P338 - P362 [1]

Il glicidolo è un composto organico che contiene come gruppi funzionali il gruppo epossidico e ossidrilico. Essendo bifunzionale, ha una varietà di usi industriali. A temperatura ambiente si presenta come liquido leggermente viscoso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda del glicidolo su IFA GESTIS, su gestis-en.itrust.de.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4157726-7
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia