Giulio Tadolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tomba di Leone XIII

Giulio Tadolini (Roma, 18491918) è stato uno scultore italiano.

Pauline - 1881

Proseguì la tradizione del nonno, lo scultore Adamo Tadolini.

Le sue opere più note sono il monumento a Leone XIII in San Giovanni in Laterano e il Monumento equestre di Vittorio Emanuele II a Perugia[1], fuso in bronzo da Alessandro Nelli.

Tra le altre sue opere vi sono i monumenti a Guido Baccelli (Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma) al marchese Gandara (Madrid) ed a Monsignore José Sebastián de Goyeneche (Arequipa).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archivio della scultura: Vittorio Emanuele II di Giulio Tadolini, archivioscultura.blogspot.it.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN57486726 · ISNI: (EN0000 0000 7820 5234 · GND: (DE122100646 · ULAN: (EN500093416