Giulio Busi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giulio Busi (Bologna, 6 settembre 1960) è un filologo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giulio Busi si è formato all'Università Ca' Foscari di Venezia, dove, dal 1992, ha insegnato Lingua e letteratura ebraica. Nel 1999 è stato chiamato alla Freie Universität Berlin per dirigere l'Istituto di Giudaistica. Oltre a collaborare con molte riviste specialistiche, dal 2000 scrive regolarmente, per il supplemento Domenicale del "Sole 24 Ore", articoli dedicati alla letteratura e alla storia ebraica.

Giulio Busi vive tra Berlino, Milano e Castiglione delle Stiviere. Dal 2013 è sposato con la sociologa della cultura e docente universitaria Silvana Greco.

Ambiti di studio[modifica | modifica wikitesto]

Busi è un esperto di misticismo ebraico. Ha svolto ampie analisi del simbolismo lessicale, esplorando metodi conoscitivi e strategie di trasmissione nella tradizione ebraica. L'immaginario giudaico, nelle sue forme più palesemente estetiche e visuali, è stato per diversi anni al centro della sua ricerca. In Qabbalah visiva (2005) ha raccolto numerosi, antichi disegni cabbalistici inediti e ha così avviato un nuovo campo d'indagine sul grafismo mistico. Dirige un progetto internazionale sulla biblioteca cabbalistica che l'umanista Giovanni Pico della Mirandola si fece tradurre nel 1486 dal convertito Flavio Mitridate. La pubblicazione dei manoscritti latini, accompagnata dall'edizione critica dei testi ebraici e da una traduzione inglese, riporta alla luce un aspetto trascurato e di grande rilevanza del Rinascimento italiano.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Edizioni ebraiche del XVI secolo nelle Biblioteche dell'Emilia Romagna, Bologna, 1987.
  • Cultura ebraica in Emilia Romagna, Rimini, 1987.
  • Libri e scrittori nella Roma ebraica del Medioevo, Collana Eurasiatica, Luisè, 1990, ISBN 978-88-85050-35-8.
  • Il succo dei favi. Studi sull'umanesimo ebraico, Bologna, Fattodarte, 1992.
  • Anania Coen. Editore e letterato ebreo tra Sette e Ottocento, Bologna, 1992.
  • Libri ebraici a Mantova. Le edizioni del XVI secolo nella biblioteca della comunità ebraica, Collana Mantua judaica n.1, Cadmo, 1996, ISBN 978-88-7923-034-6.
  • Libri ebraici a Mantova. Le edizioni del XVII, XVIII e XIX secolo nella biblioteca della comunità ebraica, Collana Mantua judaica n.2, Cadmo, 1997, ISBN 978-88-7923-163-3.
  • Qabbalah, Biblioteca essenziale n.12, Roma-Bari, Laterza, 1998-2009, ISBN 978-88-420-5620-1.
  • Lontano da Gerusalemme. Cronache ebraiche contemporanee, Collana ET Saggi n.1122, Torino, Einaudi, 2003, ISBN 978-88-06-16584-0.
  • (EN) Hebrew to Latin, Latin to Hebrew. The Mirroring of Two Cultures in the Age of Humanism, Torino, Nino Aragno, 2006, ISBN 88-8419-261-7.
  • L'enigma dell'ebraico nel Rinascimento, Torino, Nino Aragno, 2007, ISBN 978-88-8419-292-9.
  • La Vera relazione sulla vita e i fatti di Giovanni Pico della Mirandola, 2010, Nino Aragno, ISBN 978-88-8419-466-4.
  • (EN) Gate of Heaven, Torino, Nino Aragno, 2013, ISBN 978-88-8419-544-9.
  • Lorenzo de' Medici. Una vita da Magnifico, Collezione Le Scie.Nuova serie, Milano, Mondadori, 2016, ISBN 978-88-04-67359-0.
  • Michelangelo. Mito e solitudine del Rinascimento, Collezione Le Scie.Nuova serie, Milano, Mondadori, 2017, ISBN 978-88-046-8175-5.

Curatele[modifica | modifica wikitesto]

  • Mistica ebraica. Testi della tradizione segreta del giudaismo dal III al XVIII secolo, a cura di Giulio Busi ed Elena Loewenthal, Collana i millenni, Torino, Einaudi, 1995, ISBN 88-06-13712-3.
  • Simboli del pensiero ebraico. Lessico ragionato in settanta voci, Collana i millenni, Torino, Einaudi, 1999, ISBN 978-88-06-15138-6.
  • Mantova e la qabbalah. Mantua and the Qabbalah, Collana Arte antica.Cataloghi, Ginevra-Milano, Skira, 2001isbn=978-88-849-1081-3.
  • (EN) Catalogue of the Kabbalistic Manuscripts in the Library of the Jewish Community of Mantua. With an Appendix of Texts Edited Together with Saverio Campanini, Collana Mantua judaica n.3, Fiesole, Cadmo, 2001, ISBN 978-88-7923-200-5.
  • (EN) The Great Parchment. Flavius Mithridates' Latin Translation, the Hebrew Text, and an English Version, con Simonetta M. Bondoni e Saverio Campanini, Torino, Nino Aragno, 2004, ISBN 88-8419-189-0.
  • Qabbalah visiva, Collana i millenni, Torino, Einaudi, 2005, ISBN 978-88-06-16568-0.
  • Giovanni Pico della Mirandola. Mito, magia, Qabbalah, a cura di Giulio Busi e Raphael Ebgi, Collana i millenni, Torino, Einaudi, 2014, ISBN 978-88-06-19838-1.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN54171332 · ISNI: (EN0000 0000 6631 3975 · SBN: IT\ICCU\CFIV\037138 · LCCN: (ENn88128656 · GND: (DE110162439 · BNF: (FRcb12072227z (data) · BAV: ADV10262484