Giacomo Rovellio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giacomo Rovellio
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nominato vescovo20 maggio 1580 da papa Gregorio XIII
Consacrato vescovo19 giugno 1580 dal cardinale Giovanni Antonio Serbelloni
Decedutofebbraio 1610 a Salò
 

Giacomo Rovellio (Salò, ... – Salò, febbraio 1610) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 maggio 1580 fu eletto vescovo titolare di Ebron e coadiutore di Feltre.

Il 9 aprile 1584 succedette alla medesima sede.

Tra il 1585 e il 1598 celebrò sette sinodi diocesani.

Nel 1593, applicando con convinzione i canoni tridentini, fondò a Feltre il primo seminario vescovile.

Nel febbraio 1596 conferì la consacrazione episcopale a Carlo Gaudenzio Madruzzo, vescovo titolare di Smirne e coadiutore di Trento. Il 14 settembre dello stesso anno consacrò la chiesa di San Pietro di Lamon.

Morto a Salò nel febbraio 1610, fu sepolto nella chiesa del Carmine.

Genealogia episcopale e successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La genealogia episcopale è:

La successione apostolica è:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Ebron Successore BishopCoA PioM.svg
Jacques Le Doux 1580 - 1584 Ascanio Parisi
Predecessore Vescovo di Feltre Successore BishopCoA PioM.svg
Filippo Maria Campeggi 1584 - 1610 Agostino Gradenigo