Gerino da Pistoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gerino d'Antonio Gerini, soprannominato Gerino da Pistoia (Pistoia, 1480 – ...), è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Della vita di Gerino da Pistoia si sa poco. Sono certi solo la data di nascita e il fatto che fosse di origini toscane. Per quanto concerne lo stile artistico, fu seguace del Perugino con cui lavorò per la maggior parte della carriera e del Pinturicchio. Secondo Vasari durava grandissima fatica nel lavorare ma era un diligente coloritore.

Fra il 1502 e il 1529 lavorò a Pistoia dove realizzò una pala d'altare nella chiesa di S. Pietro e a Borgo San Sepolcro dove realizzò uno stendardo nella chiesa di S. Agostino, la Madonna del Soccorso, uno dei suoi rari dipinti autografi. Realizzò La Madonna e sei santi, firmata e datata 1529 e conservata agli Uffizi. Molte opere secondarie sono conservate nella sua città natale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95759057 · ISNI (EN0000 0000 7996 1007 · CERL cnp01131952 · ULAN (EN500012785 · LCCN (ENno2008165469 · GND (DE133834174 · WorldCat Identities (ENlccn-no2008165469