Georg Hartmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Georg Hartmann (Eggolsheim, 1489Norimberga, 1564) è stato uno scienziato tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Matematico e costruttore di strumenti tedesco, viaggiò in Italia, dove, nel 1518, entrò in amicizia con Andrea Copernico, fratello di Niccolò. Hartmann dedicò i propri sforzi alla misurazione della declinazione magnetica, per la quale propose in località diverse (Norimberga e Roma) valori di buona approssimazione. Si devono a lui numerosi strumenti matematici di qualità come vari tipi di orologi solari, astrolabi, globi, sfere armillari e compendi astronomici, ma anche strumenti militari come calibri da cannonieri. Nel 1533 pubblicò un manuale sulla costruzione degli orologi solari dittici. Altri lavori non pubblicati contengono disegni di orologi solari, di astrolabi e di altri strumenti scientifici.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Georg Hartmann, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo Galileo, catalogo.museogalileo.it.
  • Epact - Museum of the History of Science, Oxford
Controllo di autorità VIAF: (EN49471983 · LCCN: (ENno2002062576 · ISNI: (EN0000 0000 6132 6953 · GND: (DE118925563 · BNF: (FRcb14593871w (data) · CERL: cnp01123578
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie