Gazella arabica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gazzella d'Arabia
The book of antelopes (1894) Gazella arabica.png
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Famiglia Bovidae
Sottofamiglia Antilopinae
Genere Gazella
Specie G. arabica
Nomenclatura binomiale
Gazella arabica
(Lichtenstein, 1827)

La gazzella d'Arabia (Gazella arabica Lichtenstein, 1827) è una specie di gazzella, originaria della penisola Arabica.[1][2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è presente in Oman, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Yemen.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) IUCN SSC Antelope Specialist Group 2017, Gazella arabica, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017. URL consultato il 28 marzo 2018.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Gazella arabica, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi