Game Theory (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Game Theory
Game Theory 1986.jpg
Il gruppo nel 1986
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
(California)
Genere Power pop
Jangle pop
Paisley Underground
Periodo di attività musicale 1982-1990
Etichetta Rational, Enigma, Aliaa
Album pubblicati 8
Studio 5
Raccolte 3
Gruppi e artisti correlati Loud Family
Sito ufficiale

I Game Theory sono stati un gruppo power pop statunitense attivo tra il 1982 ed il 1990, guidato dal cantautore californiano Scott Miller che aveva alle spalle già pubblicato un album con gli Alternate Learning. Il loro stile univa melodie jangle pop ad una forte dose sperimentale e con liriche letterate. Generalmente assiociati al movimento Paisley Underground rimasero di stanza nella California settentrionale stabilendosi nell'area di San Francisco. Il loro apice artistico viene considerato l'album Lolita Nation del 1987. Dopo lo scioglimento del 1990 Miller ha proseguito la carriera artista fondando i The Loud Family.[1]

Si sono riuniti nel 2013 per un concerto commemorativo.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album ed EP[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Formato Etichetta N. catalogo
1982 Blaze of Glory LP Rational ION003
1983 Pointed Accounts of People You Know EP Rational ONA-004
1984 Distortion EP Rational RGP 8405
1985 Real Nighttime LP, CD Enigma, Restless, Alias
1986 The Big Shot Chronicles LP, MC, CD Enigma, Alias
1987 Lolita Nation doppio LP, MC, CD Enigma
1988 Two Steps from the Middle Ages LP, MC, CD Enigma

Compilations[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Formato Etichetta N. catalogo
1984 Dead Center LP (Francia) Lolita 5031B
1989 Tinker to Evers to Chance LP, MC, CD Enigma
1993 Distortion of Glory CD Alias A048D

Viedo musicali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Note Album
1985 "I've Tried Subtlety"
  • Prodotto da Fred Juhos
The Big Shot Chronicles
1986 "Erica's Word"
  • Prodotto da Jan Novello & Modi Karlsson
1987 "The Real Sheila"
  • Prodotto da Jan Novello & Modi Karlsson
Lolita Nation

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Chris Woodstra, Game Theory, su AllMusic, All Media Network.

Controllo di autorità VIAF: (EN146720320 · LCCN: (ENn91116099 · ISNI: (EN0000 0001 1034 2440 · GND: (DE10292220-2
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica