Galleria della Vereina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galleria della Vereina
RhBKlosters.jpg
Arrivo di un treno a Klosters Platz, all'estremità nord della linea
StatoSvizzera Svizzera
LocalizzazioneEngadina
Coordinate46°42′05.5″N 9°53′50″E / 46.701528°N 9.897222°E46.701528; 9.897222Coordinate: 46°42′05.5″N 9°53′50″E / 46.701528°N 9.897222°E46.701528; 9.897222
GestoreFerrovia retica (RhB)
LineaKlosters-Sagliains
Lunghezza19,042 km
AttraversaMassiccio del Passo della Fluela
Numero di canne1
Numero di binari1 (con raddoppi per gli incroci a metà e presso i due portali)
Scartamento1 000 mm
Alimentazione11 000 V ~
16,7 Hz
Apertura19 novembre 1999
Annotazioni
Il tunnel viene utilizzato anche per il trasporto di automobili
Mappa
Mappa del tunnel

La galleria della Vereina è situata nella Svizzera orientale, e con 19.042 m è la più lunga sulla rete della Ferrovia retica. Sulla stessa rete, in ordine di lunghezza, è seguita dalla galleria dell'Albula (5.865 m).

L'imbocco sud del tunnel

La linea, di una lunghezza totale di 22,540 chilometri, è costituita in gran parte dal tunnel che è stato aperto al servizio il 19 novembre 1999, tra gli ultimi del collegamento ferroviario.

Cartina del percorso

Il portale sud presenta una biforcazione che permette l'agevole ricongiungimento con entrambe le direzioni della ferrovia della valle dell'Inn, a Sagliains Tarasp in direzione di Scuol, e a Susch (in direzione di Samedan). Klosters-Selfranga rappresenta il portale nord.

Un servizio di trasporto auto evita di passare per il Passo della Flüela. Il servizio di base è composto da treni regionali a cadenza oraria fra Scuol-Tarasp e Coira, e da treni navetta ogni 30 minuti per il trasporto dei veicoli stradali. La galleria è binario unico con raddoppi per gli incroci a metà e presso i due portali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]