Fuselolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Fuselöl)

Il fuselolo[1] (dal tedesco Fuselöl, letteralmente "olio di scarto"), detto anche olio di flemma[2], è il prodotto di "coda" della distillazione di liquidi alcolici ottenuti per fermentazione, come ad esempio vino, birra e sidro.

È un liquido oleoso – da cui il nome – formato principalmente da alcoli più altobollenti dell'etanolo, che si formano durante la fermentazione in piccole quantità come prodotti secondari. I suoi principali componenti sono

La composizione e la quantità della borlanda è responsabile del gusto tipico delle bevande alcoliche e dei liquori. A concentrazioni molto alte – in seguito a distillazioni mal condotte – provoca mal di testa, nausea e vomito.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fuselolo, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 3 agosto 2017.
  2. ^ Flemma o flegma su Sapere.it, De Agostini.
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia