Funzione subadditiva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In matematica, una funzione subadditiva è una funzione , con dominio e codominio chiusi rispetto all'addizione tale che valga la seguente proprietà:

La definizione può essere data in generale per e semigruppi, con l'ipotesi che sia un insieme ordinato.

Un esempio è la funzione radice quadrata, con dominio e codominio i numeri reali non negativi, infatti vale:

Una successione è detta subadditiva se soddisfa la disuguaglianza

per ogni e . L'importanza delle sequenze subadditive è data dal seguente lemma dovuto a Michael Fekete.

Lemma: Per ogni successione subadditiva , il limite   esiste ed è uguale a     (Il limite può essere )

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica