Proprietà di chiusura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In matematica, si dice che un'operazione definita su un insieme non vuoto verifica la proprietà di chiusura (detta anche proprietà di stabilità) se:

ovvero se essa è interna su . Alternativamente si dice che l'insieme è chiuso rispetto all'operazione .

Se l'insieme non vuoto è chiuso rispetto a si dice che la coppia ha struttura di gruppoide o magma.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

L'insieme dei numeri naturali è chiuso rispetto all'addizione ma non lo è rispetto alla sottrazione: assegnata la coppia ordinata di naturali , si ha che è ancora naturale mentre non è elemento di .

L'insieme dei numeri interi è chiuso rispetto all'addizione e rispetto alla sottrazione: assegnata arbitrariamente la coppia ordinata di interi , si ha che è ancora un intero, e così pure ().

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica