Franz Reichelt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Franz Reichelt (Vienna, 1879 (?) – Parigi, 4 febbraio 1912) è stato un inventore austriaco.

Franz Reichelt con indosso il suo paracadute.

Il suo tentativo di volo[modifica | modifica wikitesto]

Di mestiere sarto, Reichelt è conosciuto per la morte accidentale, filmata dai giornalisti, mentre tentava di volare lanciandosi dal lato interno del primo piano della Torre Eiffel (a 60 m da terra) con un paracadute di sua invenzione. Erano le 8,30 del mattino e Reichelt, salito su di uno sgabello posto vicino alla spalletta, dopo qualche esitazione, si lanciò nel vuoto, ma il suo paracadute non si aprì ed egli si sfracellò al suolo.[1] L'autopsia dimostrò che Reichelt era morto prima di toccare terra, per un attacco cardiaco e di paura qualche secondo prima dell'impatto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il sarto volante, bizzarrobazar.com, 12 febbraio 2014. URL consultato il 12 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie