Franz Josef Niedenzu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Franz Josef Niedenzu

Franz Josef Niedenzu (Koperniki, 29 novembre 1857Braniewo, 30 settembre 1937) è stato un botanico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Per la maggior parte della sua carriera fu professore e successivamente rettore al Lyceum Hosianum di Braunsberg, nella Prussia orientale (attualmente Braniewo, in Polonia). A Braunsberg, istituì un orto botanico.

Inoltre fu autore di "Das Pflanzenreich" di Adolf Engler e di "Die Natürlichen Pflanzenfamilien" di Prantl. Ha identificato numerose nuove specie, nonché sei generi; Alcoceratothrix (Byrsonima), Callyntranthele (Blepharandra), Cordobia, Diaspis (Caucanthus), Malpighiodi e Sprucina (Jubelina).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Nied. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Franz Josef Niedenzu.
Consulta l'elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI o la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autoritàVIAF (EN32777693 · ISNI (EN0000 0001 0885 7939 · GND (DE117584657 · BNF (FRcb123867062 (data) · BAV (EN495/233737 · WorldCat Identities (ENviaf-32777693